Al Cielo il Redentore preferì il tuo purissimo grembo, o Maria, dove, futura vittima, rivestì un corpo mortale. Tu, Vergine Immacolata, hai dato a noi l’Autore della nostra salvezza, che ci ha riscattati col suo Sangue ed ha sofferto la Passione e la Croce. Egli è la nostra speranza, che toglie da noi ogni timore, e tu sei la Mediatrice che gli presenti le lacrime e le preghiere nostre.

Ave Maria.

Immacolata, Madre di Dio, prega per noi.